Play Off: R. Rovato – Centrolago = 1-1

REAL ROVATO: Paderno, Saleri, Beltrami, Gualtieri S. (Noli 13° s.t.), Simoni, De Marco, Ndyaye (Sirbu 17° s.t.), Polimeni, Pea (Marzo 45° s.t.), Gualtieri A. (Tusi 30° s.t.), Ntow.
A disposizione: Sala, Colferri, Pucci. Allenatore: Locatelli.
CENTROLAGO: Tosoni M., Ferrari, Bonardi, Archetti, Faggi, Mandelli, Botti (Zanotti 22° s.t.), Loda, Tosoni A. (Lo Priore 22° s.t.), Ciocchi, Sigala (Borghesi 13° s.t.).
A disposizione: Bonetti, Bertoli, Serioli, Saranga. Allenatore: Zanotti Giacomo.
ARBITRO: Collari di Brescia.
RETI: Ntow (RR) 30° s.t., Loda (CE) 36° s.t.

COMMENTO DI MINO PASSINI
Sul campo di Erbusco si chiude il campionato del Centrolago. Usciamo comunque dai play off a testa alta dopo una partita nella quale abbiamo espresso un buon gioco.
I primi cinque minuti sono importanti e ci offrono una grande occasione: Ciocchi affronta il proprio marcatore saltandolo due volte ed il difensore non trova di meglio da fare che stenderlo in area: rigore ineccepibile ma i rigori sono il nostro tallone d’Achille ed anche stavolta Bonardi calcia la palla che esce sorvolando la traversa.
Al 15° Sigala si trova a tu per tu con il portiere che lo travolge ma l’arbitro non se la sente di fischiare un secondo rigore.
Il Rovato si fa vedere solo 5 minuti dopo con Gualtieri che però non impensierisce Tosoni.
Siamo più decisi dei nostri avversari che sembrano vogliano tenersi stretto quel pareggio che li porterebbe in finale paly off e non si sbilanciano.
Il secondo tempo è la fotocopia del primo. Tosoni Alberto, che lotta come suo solito, impensierisce la difesa avversaria che spesso lo ferma con dei falli. Ma questa volta Loda non è così ispirato e non sfrutta una punizione da posizione solitamente a lui consona. Lo Priore, da poco entrato, impegna Paderno ma niente di più e a noi il pareggio non basta.
Rischiamo e ci scopriamo e come spesso accade, alla mezz’ora in un’azione sporca con una serie di rimpalli, la palla arriva a Ntow che è velocissimo a saltare l’incolpevole Tosoni Michele e segna l’1-0.
Sembra finita ma i ragazzi ci credono ancora e cominciano a pressare intensamente. Ciocchi è in forma e Bonardi lotta su ogni palla così creiamo buone occasioni e su una di queste, da punizione di Ciocchi, Loda svetta di testa e realizza il pareggio al 36°.
Il Rovato ora è preoccupato ma purtroppo siamo a fine gara e con un po’ di mestiere e tanta perdita di tempo, si arriva al fischio finale.
Grazie lo stesso ragazzi, grazie Giacomo. Ci avete fatto vivere un campionato avvincente, abbiamo visto un bel gioco che è costantemente migliorato.
Agonisticamente avevamo messo l’obiettivo sui play off e sono stati raggiunti anche se questo finale ci lascia l’amaro in bocca. Lo spazio per arrivare in altro c’è ed il prossimo anno ci tenteremo di nuovo.
Un ringraziamento particolare va a Burlotti, inossidabile massaggiatore, a Simone Radici, perfetto guardalinee nonostante la juventinità, Fio e Toffy sempre vicini alla squadra.
L’ultimo e più grande grazie a tutti gli spettatori che sempre numerosi ed in maggioranza rispetto alle altre squadre, hanno sostenuto tutto l’anno i ragazzi ed anche nell’ultima partita hanno mostrato l’attaccamento alla squadra rendendo questo giorno non proprio pieno sole ma un po’ meno nuvoloso.
Viva il Centrolago!